Progetto 17 un aiuto ai bambini monaci del moastero di Pelgyeling e del monastero di Ganden Shartse

il progetto è stato realizzato grazie a una camminata di solidarietà al popolo tibetano.

Pubblicato Lunedì, 29 Agosto 2011 16:40

Grande successo per la camminata di solidarietà per il Tibet.
siamo stati così fortunati da avere un cielo limpidissimo e un clima fresco per tutto il tempo. Il paesaggio era meraviglioso, si riusciva a vedere in lontananza Torino.Per tutta la camminata, che è durata quasi cinque ore, è sventolata la bandiera del Tibet in segno di solidarietà nei confronti di un popolo che continua a soffrire in esilio.Al ritorno un buonissimo pranzo tibetano preparato dai monaci Jangchup Gyaltse Lama e Tenzin Lobsang è stato servito al bed and breakfast il ”Giardino Pensile” di Chiaves.

Siamo riusciti con questa iniziativa a raccogliere 1200 €, escluse le 200 € di spese di cibo e della trasferta dei monaci, per aiutare i bambini dei monasteri di Pelgyeling, Kathmandu, Nepal  e del monastero di Gaden Shartse Mundgod (North Karnana) Karnataka State (India), che vanno ad aggiungersi alle 500 € già raccolte nello scorso giugno.
Il denaro è stato consegnato ai monaci alla fine del pranzo.
Ringraziamo tutti coloro che con la loro generosità hanno contribuito a rendere possibile la manifestazione.
Un caloroso grazie a Claudia e Manuela del bed and breakfast il ”Giardino Pensile” che hanno reso possibile la manifestazione.
Grazie per la vostra grande generosità

.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *